Le recensioni per i siti interessanti!

cross

La formazione di San Marino torna al Motocross delle Sei Nazioni

Nuova ed importante formazione annunciata per il Motocross delle Sei Nazioni, ovvero quella del San Marino. assente da diverso tempo dalla competizione a squadre della disciplina.

Un ritorno quasi inaspettato

Sono trascorsi dieci anni circa dall’ultima partecipazione della formazioni di San Marino nel Motocross delle Sei Nazioni.
Dopo un decennio, la città è riuscita a creare un team pronto a scrivere una nuova pagina di storia, stavolta positiva, visto che il team non è mai riuscito a distinguersi in una maniera assai positiva come ci si aspettava.
A guidare i tre piloti che faranno parte di questa formazione sarà Danilo Marasca, il quale ha sostenuto che, la formazione di San Marino, sarà pronta a fare il possibile per poter lasciare un segno durante la competizione stessa.

Tre piloti, un solo team

gpx-5-5-black-white-lime-in-fibra-di-carbonioIl Campionato delle Sei Nazioni è un evento particolare che possiede una caratteristica speciale.
Esso, infatti, è l’unico evento nel quale, i piloti, dovranno riuscire a collaborare tra di loro per portare a casa la vittoria finale.
Non si parla quindi di una competizione singola, ma bensì di una manifestazione a squadre dove, ogni pilota, dovrà fare il possibile per poter offrire alla sua squadra un risultato che risulti essere positivo.
La formazione di San Marino, guidata da Danilo Marasca, sarà composta da Andrea Gorini, che avrà il compito di portare dei preziosi punti nella competizione MX2, Thomas Marini, che invece prenderà parte alle gare MXGP e Bryan Toccatelli, il quale è stato selezionato per la categoria Open della competizione.
I tre piloti avranno il compito di far ottenere, al proprio team, quei punti necessari per poter salire la classifica e rientrare nelle venti nazioni che prenderanno parte alla fase finale della competizione.
Un’impresa che richiederà concentrazione e soprattutto voglia di mettere in mostra la propria classe e destrezza, secondo quanto detto dal commissario tecnico Danilo Marasca, il quale ha sostenuto di avere molta fiducia nei ragazzi che rappresenteranno San Marino, che da oltre dieci anni non prende parte alla competizione finale.

L’annuncio sui social network

L’annuncio della partecipazione della formazione di San Marino al Campionato delle Sei Nazioni, è stato effettuato da parte di Alex De Angelis, il quale ha sostenuto di vedere dell’ottimo potenziale in questo trio di piloti.
Il sostenitore principale di questa formazione ha voluto mettere in risalto come, pochissime persone credano che i tre abbiano buona possibilità di poter ottenere degli ottimi risultati, aggiungendo che, secondo il suo punto di vista, il trio avrà l’opportunità di poter ottenere un buon risultato finale, visto che a motivarli vi è anche un commissario tecnico preparato che riuscirà a far uscire il meglio dai tre piloti selezionati.

staff • dicembre 19, 2016


Previous Post

Next Post