WEBAX | WEB ARTICLE X

Le recensioni per i siti interessanti!

materasso

Materassi anti decubito: guida alla scelta

Il materasso antidecubito è un supporto fondamentale per tutte le persone che si trovano per svariati motivi ad essere costrette a rimanere a letto per un lungo periodo. Ad esempio, se si è sottoposti a un intervento ospedaliero che richiede l’allettamento così come se ci si trova per cause impreviste ad affrontare un lungo periodo di degenza, risulta estremamente importante dotarsi di un materasso che aiuti il proprio fisico durante questo periodo un po’ complesso.

Le piaghe da decubito si formano a causa di lesioni che avvengono a livello del derma ma anche di tessuti che si trovano maggiormente in profondità. Esse sono la diretta correlazione del fatto che si è costretti all’immobilità per un lungo periodo di tempo.

Le lesioni sono direttamente operate a causa della pressione che il corpo esercita sulla superficie del materasso, soprattutto in quelle zone che corrispondono alle ossa. Qualora non vengano correttamente prevenute e, in caso, curate le piaghe da decubito, esse possono risultare nella necrosi dei tessuti che si trovano al di sotto della lesione.

A prescindere dal motivo per cui ci si trova a trascorrere un lungo periodo a letto, risulta davvero importante dotarsi di un materasso antidecubito, che consenta di preservare la propria salute da fattori come la pressione ma anche dall’umidità, migliorando di fatto il comfort dell’esperienza. Il materasso da decubito è un vero e proprio dispositivo sanitario, che va scelto con la massima cura. Vediamo come di seguito.

I modelli dei materassi antidecubito disponibili sul mercato sono realizzati utilizzando diversi materiali. Alcuni dei più comuni sono in memory foam, in fibra cava di silicone o ad acqua. Tra i modelli invece sicuramente più ricercati si trovano quelli a fluttuazione.

Il materasso antidecubito realizzato in fibra di silicone vanta uno spessore non troppo alto e per questa ragione è particolarmente consigliato a tutti coloro che sono normopeso e presentano un rischio non molto elevato di formare piaghe da decubito.

Esso si compone di fibre particolarmente elastiche, che vengono successivamente dotate di silicone al fine di aumentarne il grado di scivolosità.

Tra gli altri modelli disponibili sul mercato, quello ad acqua consiste di fatto in un supporto realizzato in PVC che si riempie d’aria. Esso è adatto a persone che non presentano un elevato rischio di formare piaghe. Il suo vantaggio principale è la manutenzione semplice, eppure presenta una controindicazione abbastanza evidente dovuta a una leggera sensazione di mal di mare.

Il materasso antidecubito in memory foam è tra quelli che presentano il maggior numero di vantaggi grazie alle caratteristiche antibatteriche anallergiche molto valide. Questo aspetto rende il modello particolarmente adatto a tutti coloro che hanno allergie. Il sostegno è abbastanza forte ed è quindi adatto a sopportare persone anche sovrappeso che sono maggiormente esposte al rischio di sviluppare questo disturbo.

Infine, tra i materassi che risultano più idonei per tutti coloro che hanno un forte rischio di sviluppare piaghe si trova il materasso a fluttuazione, che rappresenta in sostanza il modello evoluto di quello ad aria.

Esso è dotato di sensori, che consentono la misurazione del peso e della postura del paziente: in base a questi dati, il materasso tara la quantità di aria che viene introdotta nei vari elementi e offre dunque un supporto davvero eccezionale.

Su Sanort.com è possibile trovare il modello di materasso anti decubito che meglio si adatta alle proprie esigenze.

Admin • novembre 22, 2018


Previous Post

Next Post